Petya or NotPetya that is the question

Di cosa si tratta? In un primo momento si è pensato ad una variante di Petya, il ransomware che, venuto fuori nel 2016, era capace di bloccare l’intero hard disk del computer criptandone i dati e decriptandoli solo dietro il pagamento di Bitcoin, ed è stato ribattezzato NotPetya. In seguito, Talos, il dipartimento di Intelligence…

Unione Europea: Crittografia senza backdoors

Una proposta del Parlamento Europeo sottolinea l’importanza dell’utilizzo della crittografia nelle comunicazioni   Per una May che si batte per limitare l’utilizzo della crittografia nel Regno Unito, esiste un Parlamento Europeo che raccomanda l’utilizzo della crittografia senza backdoors. In un momento in cui la questione sicurezza è in vetta alle agende politiche dei governi dell’Unione…

microsoft sha1

Entro 4 mesi Microsoft non supporterà più certificati basati su SHA1

Brusca accelerata di Microsoft per quanto concerne la sospensione del supporto per i certificati firmati con algoritmo SHA1, il colosso IT pianifica di non accettare più tali certificati nei prossimi 4 mesi. La principale motivazione è che proprio questi certificati sono oggetto di un numero di attacchi crescenti sul web essendo vulnerabili ad attacchi di…

wordpress

WordPress.com attiva i certificati SSL gratuitamente su tutti i blog

WordPress annuncia “HTTPS ovunque. Crittografia per tutti i siti di WordPress.com”. Milioni di siti web diventano più sicuri senza nessuno sforzo degli utenti. WordPress installerà i certificati SSL gratuitamente su tutti i blog e siti web ospitati sulla piattaforma WordPress.com. Questo significa che, oltre il 26% dei siti web basati sul più famoso CMS sul web,…

whatsapp end-to-end

WhatsApp, sono un miliardo gli utenti protetti dalla crittografia

Ottime notizie per gli utenti WhatsApp preoccupati per la loro privacy. Come la maggior parte di noi ha avuto modo di constatare, il celebre servizio di messaggistica ha implementato nei gironi scorsi la crittografia end-to-end. La compagnia, martedì scorso, aveva annunciato una grande novità per un miliardo di utenti tramite il blog ufficiale e con un whitepaper.

crittografia

Gmail segnala gli indirizzi che non supportano la crittografia.

Crittografia e posta elettronica: d’ora in poi Google ci avviserà quando comunichiamo con indirizzi email non sicuri. Sono state tante le iniziative messe in campo per promuovere la sicurezza informatica in occasione del Safer Internet Day 2016. Una delle delle novità più interessanti  è stata l’introduzione di una nuova funzione in Gmail per rendere più sicure le nostre…